Come la fisica e la matematica possono aiutare i manager

Le attuali pratiche organizzative sono sostanzialmente “anti-scientifiche”, così come molti approcci di pensiero: si fondano, infatti, su ipotesi che la scienza ha abbondantemente dichiarato inconsistenti.

In particolare, formazione, “cantieri” di cambiamento, progetti di miglioramento e attività di gestione delle risorse umane, sono “specializzazioni” che rompono l’organizzazione in frammenti autoreferenziali compromettendone efficacia, efficienza e sviluppo.

Scienze & Management è un percorso formativo creato per offrire una diversa visione dei processi organizzativi, basata sul contributo della fisica e della matematica.

Un fisico e un consulente manageriale vi guideranno nell’esplorazione di alcune possibilità non convenzionali.

Il percorso formativo

Obiettivi

Offrire ai partecipanti una sintesi delle nuove conoscenze emergenti nel  mondo della scienza e in particolare negli ambiti della fisica e della matematica.

Stimolare i manager a rileggere e a ripensare le dinamiche organizzative e gestionali delle loro imprese, attingendo anche da saperi diversi.

Ampliare le conoscenze e gli strumenti utili per affrontare e vincere le attuali sfide di mercato, riuscendo a costruire nuove imprese in una nuova società.

Articolazione in moduli

Sono previsti due incontri distinti, ognuno di 4 ore, da erogare in aula nell’arco di 3 settimane

1^ incontro : la matematica come modalità di approccio per costruire storie

2^ incontro : la fisica come modalità di costruzione della realtà

La metodologia d’aula

I due docenti, che contemporaneamente sono presenti in aula:

  • forniscono contributi e stimoli per innescare il processo di apprendimento (trattazione di aspetti “teorici”, utilizzo di video/filmati, discussione di casi, con l’obiettivo di fornire visioni diverse e decontestualizzate del “MODELLO MANAGERIALE”);
  • attivano momenti di confronto e di discussione con i partecipanti;
  • realizzano una sintesi partecipata in modo da definire modalità di pensiero e comportamentale “simili” come base di riferimento, per ogni partecipante, al fine di “creare” il proprio mind set personale.

DOCENTI

Federico Castelletti Cazzato

Codocente

Diplomato al Liceo Scientifico Gobetti di Torino.

Per oltre 20 anni ha lavorato presso l'Agenzia Armando Testa, nell'ambito del Servizio Clienti, raggiungendo la posizione di Direttore Centrale, occupandosi di marketing e comunicazione, gestione delle risorse umane e formazione, seguendo più di 50 aziende nazionali e internazionali.

Dal 2009 si occupa di consulenza direzionale e formazione manageriale, con particolare attenzione all'evoluzione digitale e alla valorizzazione delle persone.

Le principali esperienze e competenze maturate riguardano la pianificazione strategica, la comunicazione corporate e di brand (sia off line sia on line), l'analisi dei codici comunicativi, la redazione di progetti di ricerca, l'analisi dei mercati, la realizzazione di eventi e di attività promozionali, l'indirizzo e l'interazione con i gruppi creativi e l'impostazione di piani di valutazione della ''reputazione''.

È autore di numerosi e articoli e pubblicazioni di management, collaborando sistematicamente con riviste del settore.

È responsabile del Laboratorio di Innovazione di Skills Management.

RICHIESTA INFORMAZIONI

* campo obbligatorio


Accetto che i miei dati personali vengano archiviati e trattati allo scopo di rispondere alla mia richiesta in base alla Informativa sulla privacy di Skills Management. In particolare, non sarà usato per scopi pubblicitari senza il mio consenso.