La buona alimentazione del corpo e della mente per migliorare la performance lavorativa

Per riuscire a governare al meglio l’attuale periodo di cambiamento, i manager devono possedere una mente aperta e un benessere equilibrato che li renda guide solide e riferimenti ispiratori per tutte le persone che lavorano con loro.

Food & Management è un percorso formativo creato per offrire un approccio multidisciplinare al benessere psico-fisico. Una nutrizionista e un esploratore delle conoscenze vi guideranno a realizzare il vostro personale programma di sviluppo.

Il percorso formativo

Obiettivi

Come prestare maggiore attenzione alle necessità sia della mente e sia del corpo, per riuscire ad ottenere migliori prestazioni professionali;

Apprendere alcune modalità efficaci per “alimentare” il proprio essere sia sul piano fisico sia su quello delle conoscenze, acquisendo metodi e tecniche appropriati di azione.

L’articolazione in fasi

  • Un pre-work in cui ogni partecipante compila un mini check up di autoanalisi per descrivere gli abituali comportamenti relativi all’alimentazione del corpo e della mente; i “risultati” saranno utilizzati come contributo per le successive fasi del percorso e per redigere il piano di azione individuale
  • Un momento di “analisi” di alcune pillole formative on-line
  • Una giornata di aula inclusi una colazione ed un pranzo “coerenti” con gli argomenti trattati
  • Un questionario da compilare a distanza di circa mese dal corso, per monitorare i risultati ottenuti
  • Un incontro di counselling personalizzato (solo su richiesta)

La metodologia d’aula

I due docenti, che contemporaneamente sono presenti in aula:

  • forniscono contributi e stimoli per innescare il processo di apprendimento (trattazione di aspetti “teorici”, utilizzo di video/filmati, discussione di casi, con l’obiettivo di fornire visioni diverse e decontestualizzate del “MODELLO MANAGERIALE”);
  • attivano momenti di confronto e di discussione con i partecipanti;
  • realizzano una sintesi partecipata in modo da definire modalità di pensiero e comportamentale “simili” come base di riferimento, per ogni partecipante, al fine di “creare” il proprio mind set personale.

DOCENTI

Elisabetta Macorsini

Docente

Laureata in Biologia all'Università degli Studi di Milano, ha dedicato dieci anni alla ricerca, presso il Dipartimento di Fisiopatologia Clinica l’Università degli Studi di Firenze, affiancando all'acquisizione di tecniche di ricerca avanzate un costante aggiornamento scientifico nel contesto alimentazione e nutrizione.

È stata componente del Comitato Scientifico dell’Ordine Nazionale dei Biologi. Ha coordinato il Gruppo di Lavoro “Qualità degli alimenti e della nutrizione” operante presso UNICHIM, Ente federato ad UNI, Ente di Normazione Italiano.

È referente nutrizionale per Scuole, Asili Nido e Cooperative Ospedali per elaborare menù che rispondano alle esigenze dell’utente tutelando sempre la salute ad ogni età.

È docente e relatrice in seminari e corsi di formazione ed aggiornamento professionale organizzati da UNICHIM.

Collabora come consulente scientifica con la casa editrice De Agostini e televisioni del gruppo Mediaset ed è socia fondatrice dell'Associazione ADNI (1999) che ha costituito il CENTRO PER LA NUTRIZIONE UMANA di Bondoukou in Costa d'Avorio.

Partecipa come nutrizionista al reality di Sky-Italia’s Next Top Model e Menù Salute di Class Tv.

Federico Castelletti Cazzato

Codocente

Diplomato al Liceo Scientifico Gobetti di Torino.

Per oltre 20 anni ha lavorato presso l'Agenzia Armando Testa, nell'ambito del Servizio Clienti, raggiungendo la posizione di Direttore Centrale, occupandosi di marketing e comunicazione, gestione delle risorse umane e formazione, seguendo più di 50 aziende nazionali e internazionali.

Dal 2009 si occupa di consulenza direzionale e formazione manageriale, con particolare attenzione all'evoluzione digitale e alla valorizzazione delle persone.

Le principali esperienze e competenze maturate riguardano la pianificazione strategica, la comunicazione corporate e di brand (sia off line sia on line), l'analisi dei codici comunicativi, la redazione di progetti di ricerca, l'analisi dei mercati, la realizzazione di eventi e di attività promozionali, l'indirizzo e l'interazione con i gruppi creativi e l'impostazione di piani di valutazione della ''reputazione''.

È autore di numerosi e articoli e pubblicazioni di management, collaborando sistematicamente con riviste del settore.

È responsabile del Laboratorio di Innovazione di Skills Management.

RICHIESTA INFORMAZIONI

* campo obbligatorio


Accetto che i miei dati personali vengano archiviati e trattati allo scopo di rispondere alla mia richiesta in base alla Informativa sulla privacy di Skills Management. In particolare, non sarà usato per scopi pubblicitari senza il mio consenso.